LA RICETTA DELL’OLIO EVO

LA RICETTA DELL’OLIO EVO

LA RICETTA DELL’OLIO EVO

L’olio l’unico e insostituibile condimento della cucina mediterranea. 

Ma se vogliamo parlare del vero must della cucina italiana dobbiamo parlare dell’olio evo.

Cercherò di rispondere in modo semplice evidenziando l’importanza dell’utilizzo dell’olio extra vergine d’oliva.

Dopo aver letto questo pezzo siamo certi che sarete in grado di riconoscerne la qualità e di fare la scelta più giusta, ovvero la nostra eccellenza!

Siamo produttori di olio extravergine d’oliva e conosciamo a fondo le proprietà e le caratteristiche di questa tipologia. 

Per cui cerchiamo di fare un pò di chiarezza e scoprire insieme come riconoscere questa varietà dalle altre in commercio.

Partiamo col dire che l’olio EVO è il migliore.

Non azzardiamo questa definizione solo perché ne siamo produttori ma perchè non esiste un olio con le stesse straordinarie proprietà.

Ha una bassissima acidità e un profumo delizioso. 

Estratto dalla molitura o spremitura delle olive fatta con mezzi meccanici a freddo è un prodotto purissimo con un grado di acidità inferiore allo 0.80% su 100 g di prodotto. 

Quando dovete acquistare l’olio assicuratevi che sull’ etichetta ci sia appunto la dicitura OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA. 

Esigere il meglio, comporta un costo maggiore ma è giustificato dalla qualità. 

Inoltre è un antiossidante, contiene  acidi grassi monoinsaturi che riducono alcune malattie e aumentano il colesterolo buono.

Grazie alla buona resistenza alla temperatura, l’olio evo è ottimo anche per le fritture sostituibile quindi con l’olio di semi di girasole e di arachidi.

È il più solare tra gli ingredienti, quello che meglio definisce il concetto di dieta mediterranea, di quello stile di vita tanto prezioso da essere considerato patrimonio immateriale dell’umanità dall’Unesco.

Un giro di olio evo, uno spicchio di aglio e una punta di peperoncino, ed ecco in tavola un piatto di pasta saporito e stuzzicante; qualche goccia a crudo ed ecco splendere di carattere anche i più semplici contorni, insalate e verdure bollite; ancora a crudo, per dare gusto a carni o pesci grigliati, per realizzare marinate o per preparare salse come la classica maionese, per insaporire bruschette, per condire, insomma, qualsiasi specialità. E poi in cottura, nei sughi e negli intingoli, e come dicevamo per fritti leggeri e profumati, persino per preparare dolci fragranti e golosi.

Insomma le proprietà, la qualità e la bontà dell’olio extravergine d’oliva sono le motivazioni per cui sceglierlo sempre e comunque ad ogni altra alternativa.

Scopri il nostro shop e scegli il formato più adatto a te.